Progetto Calypso sversamenti idrocarburi

Estensione della copertura della rete Hf di fitodepurazione verso la parte occidentale del canale siculo-maltese e a sud dell'arcipelago maltese, implementazione degli strumenti di monitoraggio e di previsione e nuovi servizi a supporto delle autorità nelle operazioni di sicurezza marittima. Sono gli obiettivi di "Calypso South" - programma Interreg Italia-Malta - che consentirà di potenziare e favorire la sicurezza nel trasporto marittimo nel canale siculo-maltese mitigando gli effetti di eventuali sversamenti di idrocarburi a tutela delle coste siciliane e maltesi e favorire lo sviluppo socio-economico dei territori interessati. Il progetto è stato presentato stamattina al palazzo Sangiuliano dell'ateneo catanese da Aldo Drago dell'università di Malta (Calypso South leader), Giuseppe Ciraolo dell'università di Palermo (Calypso South Sicilian focal point) e dai docenti Giovanni Signorello (direttore del Cutgana) e Rosario Sinatra dell'università di Catania.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Giornale Nisseno
  2. Seguo News
  3. Questure Polizia di Stato
  4. Seguo News
  5. LiveSicilia-Catania

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Raddusa

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...